pacoinviaggioLIBRI

Ho sempre vissuto la lettura di un romanzo come un viaggio. Leggere richiede una partecipazione attiva, così come trovarsi in un paese che non si conosce. Ti guardi intorno con più attenzione, senti rumori particolari, vieni inseguito da odori nuovi, conosci persone speciali. Un buon romanzo ti racconta tutto questo con la stesso sguardo meticoloso di un viaggiatore in movimento. Le parole, usate bene, creano un mondo dinamico che il…