L’ultima favola di Sepúlveda

Ero all’aeroporto di Fiumicino, non ricordo dove stessi andando, ma  ricordo la poltrona grigia su cui ero seduto. Uno di quei ricordi che non sai di avere, ma che tornano…

Continua a leggere L’ultima favola di Sepúlveda
La ragazza con la Leica
rpt

La ragazza con la Leica

"Camminare per uno spazio che ti ignora mentre tu lo conosci a sufficienza mette in moto i pensieri o li macina via a ogni passo." "Ma la tenacia e la…

Continua a leggere La ragazza con la Leica

Quando i treni erano lenti…

Quando da bambino prendevo il treno nasceva una magia particolare, anche se la destinazione non era sempre piacevole. Mi sentivo importante. I treni erano abbastanza lenti da consentire di affacciarsi…

Continua a leggere Quando i treni erano lenti…

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare