Cose che solo a Firenze
sdr_vivid

Cose che solo a Firenze

Stanza 22. E' sempre la stessa; quasi sempre. Dalla finestra si vede un incrocio, banale, ma più in là scorre il fiume con i suoi scoiattoli. C'è chi corre, chi…

Continua a leggere Cose che solo a Firenze

La ragazza con la macchina da scrivere

"Come ogni mattina, Dalia fissò la custodia dell’Olivetti rossa sul portapacchi della bicicletta." "… la nostra mente non è fatta per percepire la felicità nel presente, quanto piuttosto per riconoscerla…

Continua a leggere La ragazza con la macchina da scrivere
Il Colibrì
dav_vivi

Il Colibrì

  "Lei cercava solo un riparo, un discorso per andare avanti ancora un pò; lui cercava la felicità - nientedimeno. Lei gli aveva sempre mentito, è vero, e questo è…

Continua a leggere Il Colibrì

L’ultima favola di Sepúlveda

Ero all’aeroporto di Fiumicino, non ricordo dove stessi andando, ma  ricordo la poltrona grigia su cui ero seduto. Uno di quei ricordi che non sai di avere, ma che tornano…

Continua a leggere L’ultima favola di Sepúlveda

Vivere per qualcosa

  CARLO PETRINI: "Mujica, Sepulveda, Petrini:  tre comunisti. Una volta i comunisti mangiavano i bambini, adesso raccontano favole." "La felicità di domani passa per il lavoro che facciamo oggi per…

Continua a leggere Vivere per qualcosa

Diventare se stessi

"Tante cose sono rimaste incompuite tra me e i miei genitori. Ci sono così tanti aspetti di cui non abbiamo mai discusso, relativi alla nostra vita insieme, alla tensione e…

Continua a leggere Diventare se stessi

Ogni giorno è un buon giorno

"L'acqua non smette di incidere onde concentriche sulla superficie del liquido raccolto nello tsukubai. Flush flush flush... Mentre ero immersa nell'otemae, alle mie spalle udivo sempre il suono di quel…

Continua a leggere Ogni giorno è un buon giorno

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare