…sostiene Pereira

“Disse: la filosofia sembra che si occupi solo della verità, ma forse dice solo fantasie, e la letteratura sembra che si occupi solo di fantasie, ma forse dice la verità.“ “…è di questo che sento il bisogno di pentirmi, come se io fossi un’altra persona e non il Pereira che ha sempre fatto il giornalista, come se io dovessi rinnegare qualcosa.“ “…si lasci guidare dal suo nuovo io egemone e…

Il Vesuvio universale

“Il Vesuvio è un vulcano attivo e giovane nonostante l’età immemorabile, potrebbe ridestarsi e scrollarsi di dosso in un pugno di minuti le centinaia di migliaia di abitanti abbarbicati con le unghie alla sua carne.“ “Insomma a Pomigliamo sapevamo che esisteva un altrove. L’Alfa Romeo con la sua modernità era una Milano in terra vesuviana, ma pagava lo scotto di essere fuori da Napoli.“ ““Il Vesuvio da questo lato è…

La mattina dopo

“I primi giorni sono come una corrente a cui non si riesce a sfuggire: non fai che pensare a quello che hai perso.“ “Non esiste una scala di dolore, della sofferenza e del vuoto, niente può essere giudicato o paragonato, esiste però per tutti la mattina dopo, che può essere quella in cui provi a difenderti e a proteggerti o quella in cui inizi a naufragare.“ ““Nella vita c’è un…

Perduti nei Quartieri Spagnoli

““Ma perchè sei venuto a Napoli?”. […] Napoli non era mai una scelta. Era un regalo che ti veniva imposto con le spalle al muro, una questione di nascita o di destino.“ ““Allora dimmi tu , Angelo, che hai la faccia come il culo, pure che supero l’esame, a che cazzo mi serve nella vita?” “E’ la conoscenza, Tonino” dissi. “ Mica deve essere in funzione di qualcos’altro.”“ ““Ma tu…

L’elefante scomparso

“Non c’era nulla di cui dovessi parlarle. Sinceramente. Non c’è nulla di cui si debba parlare.“ “Non voglio spingere nessuno a fare niente, né essere spinto. Mi basta sentire la sua presenza vicino a me, la sua punteggiatura volteggiare intorno a me.“ “Non voglio diventare il padrone del mondo o un artista di genio. Non voglio nemmeno volare. Soltanto essere in due posti contemporaneamente.“ “Ci sono tante cose che pur…

…più che incontri, Scintille

“Ciascuno di noi è quel che è anche, e soprattutto, in ragione delle persone che ha incontrato.“ “Quello strano e insopprimibile stimolo che ci spinge a cercare, ancora una volta, in un’altra persona, il nutrimento di cui abbiamo disperato bisogno.“ “…il giovane non potè non ammettere che quel breve incontro gli avesse regalato un intero attimo di beatitudine.“ “Non possiamo mai sapere le conseguenze di quell’attimo in cui rimaniamo incantati,…

Se i gatti scomparissero dal mondo

  “In appena vent’anni i cellulari erano diventati dei veri “mai più senza”, prendendo il pieno controllo del genere umano. Creandoli abbiamo creato la scomodità di non averli. […]! Ogni volta che gli uomini inventano qualcosa, ne sacrificano un’altra.“ “Come mai ci aspettiamo sempre che gli altri reagiscano in un certo modo quando siamo noi i primi a non reagire come vorremmo?“ “Gli uomini non muoiono finchè hanno acqua da…

Tutto sarà perfetto (o quasi)

“Lui infine si è voltato e mi ha afferrato gli occhi con i suoi… […]. E in quell’attimo ho capito che c’è qualcosa di carnale nel rapporto fra genitori e figli…“ ““noi qui abbiamo bisogno di un marito e di un padre in casa, non di un comandante”.“ “A ogni scatto però segnavo tutto su un quaderno a quadretti, descrivevo proprio l’immagine che sarebbe scaturita se ci fosse stata la…

Viaggio a Norimberga

“…questo viaggio, in sé insignificante e fortuito, pare essere stato determinato da innumerevoli frammenti della mia vita precedente.“ “…sono tuttavia un amante del comodo, un uomo restio ai viaggi e alle frequentazioni umane…“ “…l’invito …arrivò… in un periodo in cui la vita mi costava un’eccezionale fatica, in cui tutt’intorno vedevo solo fastidi, peso, accidia e nessun aspetto lieto;…“ “…assaporai il piacere di stare con gli amici, di chiacchierare ed esprimere…

L’annusatrice di libri

“Per la prima volta dopo mesi aveva letto, su quello non c’erano dubbi, ma le parole che le erano sgusciate dalle labbra non erano penetrate nella sua mente passando per gli occhi.“ ““Ho letto col naso”, farfugliava camminando. “Ho visto delle cose con il naso”.“ ““Ci sono persone a cui piace annusare i libri: alcuni amano l’odore della carta e dell’inchiostro quanto, e talvolta più, dello stesso contenuto dei libri….