Secchiate d’estate

In origine era il modo di pulire le strada della città. Oggi è un fantastico evento che coinvolge centinaia di turisti oltre che gli abitanti del luogo.   Il fiume Tenza, opportunamente deviato, allaga le strade del centro storico di Campagna, una cittadina in provincia di Salerno, creando un campo di battaglia acquatico. Veri e propri duelli di schizzi e secchiate tra bande in costume che non lasciano superstiti asciutti. “A…

Pizza a credito

Sorbillo, la storica pizzeria di Via dei Tribunali a Napoli, combatte la crisi a modo suo: “Oggi a 8” urlano i manifesti dentro e fuori il locale. Facendo rivivere “Pizza a credito”, un episodio del film di Vittorio De Sica “L’oro di Napoli”, Sorbillo lascia consumare una pizza, Margherita o Marinara, dando la possibilità di pagare dopo 8 giorni. Potrebbe essere un modo particolare di farsi pubblicità ma, di sicuro,…

Roma: tè ed emozioni

Un taxi ci porta nel cuore di Roma. Mi fa compagnia un nuovo amico. Volevamo comprare del tè e lo smartphone ci ha suggerito “Tè e Teiere”. Il negozio ha un buon profumo. Tiziana, la proprietaria, ci guida tra essenze, gusti e paesi diversi con competenza ed una delicatezza inebriante che ci lascia senza parole. La quantità di barattoli rossi contenenti le pregiate miscele ci impone una scelta. Dopo aver…

Ottocento a Capodimonte

Il Bosco di Capodimonte mi ha sempre regalato un senso di pace e di benessere particolare. E’ un po’ la mia “sala” relax, il mio angolo lettura. Non faccio più caso al Museo che lo domina, tanto da perdermi alcune iniziative interessanti. E’ da alcuni mesi, infatti, che al Museo di Capodimonte è stato allestito un affascinante percorso per rievocare il fascino dell’Ottocento napoletano. Si attraversano ambienti allestiti con oggetti…

Sciascia tra la gente

Una ragnatela di strade di nuova costruzione, di cui nemmeno il navigatore è stato informato dell’esistenza, ci porta verso Racalmuto, in provincia di Agrigento. E’ il paese natale di Leonardo  Sciascia, ed è per questo che siamo qui. Il Teatro Comunale Regina Margherita non è ancora pronto per la rappresentazione de “Il giorno della civetta”, ma Sciascia è già lì che passeggia per il suo paese, in attesa. Racalmuto ricorda…

Quando pensi al Messico

Avrei dovuto trattenermi più a lungo. Passeggiare per le stradine piene di sole, entrare in un bar. Sedermi su di una panchina e sbirciare i discendenti dei Maya che giocano intorno ad un tavolino. Farmi sopraffare dalla contagiosa lentezza che ti si appiccica addosso con il sudore mentre guardi gli edifici dai colori saturi che sembrano indifferenti ai turisti che arrivano e ripartono dopo aver visitato Chichén Itzà. Solo dopo…