Mal d’Africa

Sto leggendo Ebano. Kapuscinski racconta da reporter, da viaggiatore, da uomo curioso che non esita a rischiare la vita per essere testimone delle vicende di un continente che “è solo per semplificare e per pura comodità che lo chiamiamo Africa”. L’infamia della schiavitù, lo sfruttamento dei bambini, le guerra per l’indipendenza, la vita di tutti i giorni e l’anima degli africani, vissuta e narrata dal reporter polacco che si è…

Vivere alle falde del Kilimanjaro

di Monica Marani “Vivere in Tanzania, se si esclude qualche posto turistico, non è semplice, anzi è duro. Ho vissuto qualche anno sugli altopiani, alle falde del Kilimanjaro: certo in posizione privilegiata, in quanto moglie di un masai e “shemeji“, cognata, di ogni persona del posto! Justin (mio marito) ed io abbiamo gestito il nostro ristorante italiano e il piccolo hotel con difficoltà ed arrabbiature per  continue vessazioni  e richieste…

Zanzibar: …e se il mio nome fosse stato Balengo?

La bassa marea ci aiuta a salire sulla barca di Carlos. La “terra dei neri” è assediata dal cielo macchiato dalle nuvole e da una tavola turchese che si lascia levigare mansueta. Carlos ci guida al suo villaggio raccontandoci della sua terra, della famiglia e della vita a Zanzibar. Dice di essere felice, ma ci invidia il progresso che legge sulle riviste che trova in città. La serenità del suo…

Cambio vita per un Masai

“Adesso basta” : lasciare il lavoro e cambiare vita – filosofia e strategia di chi ce l’ha fatta. E’ il libro che tutti i sostenitori del downshifting hanno letto. L’autore, Simone Perotti, racconta la sua esperienza: da manager affermato lascia tutto e decide di cambiare vita riprendendosi la sua libertà, dedicandosi alla scrittura, a navigare e a qualche lavoro occasionale. Il libro dà voce, anche in Italia, a chi si…