L’ultima favola di Sepúlveda

Ero all’aeroporto di Fiumicino, non ricordo dove stessi andando, ma  ricordo la poltrona grigia su cui ero seduto. Uno di quei ricordi che non sai di avere, ma che tornano alla mente quando sollecitati da un evento inaspettato. Ho tra le mani “Diario di un killer sentimentale”, un’edizione di quelle che si vendono con i quotidiani, con le copertine che sembrano tutte uguali. Mi colpisce però quel riquadro centrale con…

Vivere per qualcosa

  CARLO PETRINI: “Mujica, Sepulveda, Petrini:  tre comunisti. Una volta i comunisti mangiavano i bambini, adesso raccontano favole.“ “La felicità di domani passa per il lavoro che facciamo oggi per costruirci come uomini migliori e per ridelineare la nostre scala valoriale.“ “…la felicità risiede nella serenità del fare le cose per bene, nel vivere per qualcosa che ha valore.“ “…noi sempre concentrati sul nostro individualismo e sui nostri interessi, dimentichi…

Ultime notizie dal Sud

“Con le nuvole o senza, il cielo della Patagonia sembra sempre basso, smette di essere l’immensa volta celeste di altre latitudini per schiacciare il viaggiatore”. Un viaggio alla “fine del mondo” per raccontare una “regione scomparsa”, attraverso l’incontro con persone magiche e semplici. Nostalgia, malinconia, stupore, sconfitta, riscatto. Sono sempre forti i sentimenti che scatena Sepúlveda, resi più reali dalle foto di Daniel Mordzinski. Sognare una terra leggendaria minacciata dalle…