Quando pensi al Messico

valladolid1

Avrei dovuto trattenermi più a lungo. Passeggiare per le stradine piene di sole, entrare in un bar. Sedermi su di una panchina e sbirciare i discendenti dei Maya che giocano intorno ad un tavolino. Farmi sopraffare dalla contagiosa lentezza che ti si appiccica addosso con il sudore mentre guardi gli edifici dai colori saturi che sembrano indifferenti ai turisti che arrivano e ripartono dopo aver visitato Chichén Itzà.

Solo dopo essere andato via da Valladolid mi sono reso conto di quanto fosse esattamente il paesino del Messico a cui pensi quando pensi al Messico. Avrei dovuto trattenermi più a lungo…

valladolid4valladolid5

valladolid3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *