Creta: Hanià la romantica

Hanià (o Chanià) conserva il fascino esotico che contraddistingue tutte le città con un patrimonio storico e culturale a metà tra Oriente ed Occidente. Il Mercato coperto è la sintesi di tutti gli odori e i rumori di secoli di dominazione ottomana e veneziana. I vicoli della città vecchia hanno i colori ed il fascino ereditati della Repubblica Marinara ed un’atmosfera eccentrica tipica dei palazzi turchi. La suggestiva Sinagoga, poi, è tra i cento monumenti ebraici più importanti al mondo.

Anche se la quantità di ristoranti e bar che formano una particolare U lungo la banchina del porto la rendono incresciosamente turistica, Hanià è comunque molto attraente e romantica, e ci si lascia sedurre volentieri, come si fa con una bella donna alla quale si perdona l’eccessivo trucco.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=PwY9uL89DME&feature=youtu.be]

Rispondi