Ancora quì

Insistente. Caparbia. Inascoltata. Necessaria. Ingiustificata. Vitale. Tormentata. Tutto ed il contrario di tutto è l’incessante voglia di PARTIRE.

E’ come avere il pensiero fisso per un appuntamento a cui si ha paura di far tardi o di dimenticarsene del tutto. Ti accorgi invece, che vorresti lasciare istantaneamente il posto dove sei e respiri, trovarti per “strada” in cammino verso una destinazione qualunque, con la mente ed il corpo liberi dalle costrizioni quotidiane. Con la sensazione del viaggio nelle ossa. Con i tuoi affetti nello zaino. Ma sei ancora quì: ma per quanto ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *